Curriculum
Discografia
Recensioni
Foto
Contatti
 

English text



 
 
  • Benedetto Montebello,

nato a Roma, compie gli studi nella sua città, presso il conservatorio di “S. Cecilia” diplomandosi in chitarra, strumentazione per banda, composizione e, col massimo dei voti, in direzione d’orchestra.

Completa la sua preparazione laureandosi in lettere presso l’università “La Sapienza” di Roma, col massimo dei voti, discutendo una tesi sullo stile turchesco delle opere di Mozart.

Debutta giovanissimo come direttore d’orchestra eseguendo il primo concerto per pianoforte e orchestra e la seconda sinfonia di Ludwig van Beethoven, riportando un successo clamoroso di pubblico e di critica. Da allora intraprende una brillante carriera che lo porta ad affrontare i massimi capolavori lirici e sinfonici di ogni tempo.

 

Nel 1995 è vincitore assoluto del premio Rinaldi quale miglior direttore d’orchestra del conservatorio di S. Cecilia.

 

Nel 2006 vince il 1° premio assoluto del “Primo concorso internazionale di direzione d’orchestra “G. Patanè”.

 

  • Ha diretto in Italia e all’estero complessi prestigiosi tra i quali:

-Orchestra dell’Accademia Nazionale di S. Cecilia;

-Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma;

-Orchestra della Fondazione Teatro Petruzzelli;

-Orchestra regionale di Roma e del Lazio;

-Orchestra sinfonica di Sanremo;

-Istituzione Sinfonica Abruzzese;

-Orchestra sinfonica di Radio Sofia;

-Orchestra nazionale di Burgas;

-Orchestra filarmonica nazionale di Oradea;

-Orchestra filarmonica Oltenia di Craiova;

-Orchestra del teatro dell’opera di Stara Zagora;

-Orchestra sinfonica “Città di Grosseto”,

cimentandosi in un vasto repertorio che comprende i massimi capolavori lirici e sinfonici della storia della musica, da quella barocca a quella contemporanea.

In particolare, del repertorio sinfonico predilige autori tardo-romantici e del primo novecento, di cui ha eseguito pagine immortali come, ad esempio: Stravinskj: L’uccello di fuoco e Histoire du soldat; Mussorgskj-Ravel: Quadri di un’esposizione; Rimskj-Korssakof: Sheherazade; Prokofiev: Il luogotenente Kije, Respighi: Fontane di Roma e Pini di Roma, oltre a numerose sinfonie e concerti di Brahms, Schumann, Shostakovic, Dvorak, Ciaikovskj, Bruckner, Rachmaninoff, Milhaud, Poulenc, Ibert, Respighi, Chopin, Strauss, ecc.

 

  • Della sua attività recente si segnalano le esecuzioni del Requiem di Verdi, il debutto al teatro dell’opera di Stara Zagora con Tosca di Puccini e al teatro Mediteraneo-Giordano di Foggia con Il barbiere di Siviglia di Rossini; sono da citare ancora il debutto all’Auditorium Parco della musica di Roma con un programma sinfonico dedicato ad autori spagnoli; e ancora le esecuzioni della Sinfonia n° 9 di Beethoven, del Requiem di Mozart, dello Stabat Mater di Rossini, di Traviata (Venezia), Serva Padrona, Tosca (Roma), Il barbiere di Siviglia e Cenerentola di Rossini nonchè L'elisir d'amore di Donizetti (Teatro Verdi di S. Severo), Cavalleria rusticana di Mascagni (Teatro Marrucino di Chieti) ,che hanno destato ogni volta notevoli consensi da parte di pubblico e critica.

         Nel mese di novembre 2008 ha debuttato al Teatro dell’opera di Roma dirigendo il balletto di F. Herold  “La somnambule” con l’orchestra del Teatro dell’opera di Roma e il corpo di ballo dello stesso teatro, diretto da Carla Fracci. In questa occasione ha curato una nuova orchestrazione della partitura di Herold, che non veniva più eseguita da quasi un secolo, ricevendo critiche entusiaste, sia per l’aspetto compositivo, sia per quello direttoriale.

        Nel 2006 ha diretto un concerto lirico-sinfonico per soli, coro e orchestra in onore e alla presenza del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi in occasione della sua visita ufficiale alla città di Foggia.

 

  • Ha inciso su CD in prima assoluta l’opera integrale per orchestra di G. Guaccero e il 3° concerto per chitarra, marimba e orchestra di Ennio Morricone, con l’orchestra dell’Accademia nazionale di S. Cecilia.

 

  • E’ stato docente di ruolo di direzione d’orchestra presso il conservatorio “U. Giordano” di Foggia, nonchè direttore stabile dell'orchestra sinfonica dello stesso conservatorio ininterrottamente dal 1996 al 2008.

 

  • Dal 2008 è titolare della cattedra di direzione d'orchestra presso il  conservatorio "O. Respighi" di Latina.

 

 

 
 
Benedetto Montebello - Via dei Laterani, 36 - 00184 Roma - Italy